CICLONE TREKKING VINCI

CICLONE TREKKING VINCI
CICLONE TREKKING
dal: 15/09/2019 - al: 15/09/2019 | ITALIA | DOMENICA
A 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, un itinerario alla scoperta del territorio in cui il grande genio é nato e a cui si é ispirato per le sue ricerche ed esperimenti

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

(minimo 20 persone)

€ 55

 

PROGRAMMA
Alle ore 09:00 ritrovo dei partecipanti a Firenze e partenza in pullman per Anchiano. Incontro con la guida ambientale presso la Casa Natale di Leonardo da Vinci. Visita libera della semplice dimora di campagna dove Leonardo nacque e dove oggi, grazie alla moderna tecnologia, é stato possibile far rivivere il suo universo più intimo e personale, il suo rapporto con il territorio circostante. Ci troviamo sulle bellissime colline del Montalbano alle quali Leonardo si è ispirato per condurre le sue ricerche ed esperimenti. La zona è ricca di terrazzamenti con olivete panoramiche di grande bellezza. Si tratta di veri e propri “giardini” ben coltivati, dove si produce un olio pregiato. Ma non è questa l'unica ricchezza a disposizione dell'uomo: il territorio di Vinci è molto ricco di acqua e di torrenti che, sin dal medioevo, hanno azionato antichi mulini per produrre farine di cereali. Dalla casa natale di Leonardo il nostro cammino prosegue verso la Vallebuia dove sono presenti i ruderi dei vecchi mulini, fra boschi di castagni e querce, che venivano azionati grazie a un marchingegno leonardiano: la ritrecine! Arriveremo fino alla fine della valle per osservare le mura del Barco Reale, quelle che confinavano con la residenza di caccia della famiglia Medici. Sosta per il pranzo a sacco. Il percorso continua verso il borgo medievale di Vinci, fondato intorno all’anno mille, conserva ancora oggi un importante patrimonio storico e artistico. Ma Vinci è universalmente nota come la città del genio di Leonardo, intellettuale e stravagante, la cui figura misteriosa ha sempre attratto, incuriosito e dato adito a bizzarre interpretazioni. Incontro con la guida per la visita del Museo Leonardiano che si snoda tra il Castello dei Conti Guidi e la Palazzina Uzielli. Il percorso museale conserva una delle raccolte più ampie ed originali di macchine e modelli di Leonardo inventore, tecnologo e ingegnere, presentate con i riferimenti precisi agli schizzi dell’artista. Al termine della visita, partenza per il viaggio di rientro.


INFORMAZIONI TECNICHE
Lunghezza: 5,5 km, livello medio-semplice, massimo dislivello
150m. Obbligatorio: scarpe da trekking o con suola scolpita
Attrezzatura consigliata: cappello e crema solare, kit per la pioggia, zaino con acqua.

 

Richiedi informazioni